Quattro indirizzi per trovare una camicetta bianca

La camicetta bianca, uno dei capi basic da avere nell’armadio in diversi modelli, non è sempre così semplice da trovare, soprattutto vintage: dove trovare quella giusta,  a partire dalla taglia e tipologia che ci piace?
Ecco una lista dei modelli vintage o retrò da avere a seconda del vostro gusto: pin up, romantico o anni ’50!

1. La camicetta con il colletto

Camicetta bianca Kee Boutique

Foto credits: Kee Boutique

Giovanile e romantica: sceglietela di pizzo e con le maniche lunghe per l’inverno, come nella foto. La potrete abbinare con quasi tutti i vostri capi… Un ottimo investimento! Questa è handmade, disponibile in tutte le taglie su Kee Boutique.

2. La camicetta romantica

Camicetta bianca Crane Vintage

Credits: Crane Vintage

Sta bene con tutto e a tutte e si trova ovunque, a partire da Zara. Il modello più bello da avere però è per forza vintage fatto prima degli anni ’60, per i dettagli a mano curatissimi, che renderanno la vostra blousa speciale. In foto una camicetta rarissima degli anni ’10 in vendita su Golden Crane Vintage (inutile dire che i capi anni ’10, cioè più antichi che vintage, quasi non si trovano più). Attenti alla cura: non pensate di metterla in lavatrice! Potete cercare la vostra camicetta vintage anche al Gran Balon di Torino, ogni seconda domenica del mese (dalla taglia S-M in poi, pochissimi pezzi XS).

3. Il crop top

Camicetta bianca: Kee Boutique

Credits: Kee Boutique

Fa freddo eppure il crop top è ottimo con dei pantaloni a vita alta, un maglione corto (io ho tutta una serie di maglioni corti presi da Cos) e un bel cappotto. In versione pizzo è retrò e femminile, molto bello anche solo da intravedere sotto diversi strati di lana.

4. La camicetta anni ’50

Camicetta bianca Crane Vintage

Credits: Crane Vintage

Ottima con un outfit un po’ pin up o semplicemente molto retrò, la camicetta anni ’50 è stretta in vita e rende femminile qualsiasi silhouette. Si trovano ancora dei modelli in ottimo stato, sempre con dei dettagli particolari, come questa che arriva direttamente dalla Spagna.

Continua la lettura con i seguenti articoli:

Commenti

comments powered by Disqus

Continuando normalmente la tua navigazione acconsenti ad utilizzare i cookie, sempre in forma anonima.

Informativa sui cookie
Chiudi