Vestiti vintage: 5 marche francesi da conoscere

Ho notato che, quando indosso dei capi di marche francesi, mi chiedono spesso se sono vintage. E’ vero che lo stile francese ha spesso un non so che di retrò, sia per i tagli che per le stampe, pur essendo attuale. E purtroppo la moda francese di fascia media è quasi del tutto sconosciuta in Italia! Le mie amiche mi chiedono da un po’ di scrivere una guida alle mie marche francesi preferite, e ho finalmente deciso di fare la lista dei cinque brand che più mi piacciono.

 

1. Mademoiselle Tara

Credits: Mademoiselle Tara

Credits: Mademoiselle Tara

Conoscete di sicuro la marca francese Tara Jarmon, famosa per i suoi tagli un po’ retrò e le sue stampe, purtroppo un po’ costosa per la vita di tutti giorni. Dal 2011 la maison ha creato una seconda linea, Mademoiselle Tara, molto simile a Tara Jarmon, ma molto più accessibile. La qualità è ottima, i tagli classici non vanno mai fuori moda e possiedo diverse gonne della marca, comprate in negozio in Francia oppure online dall’Italia. Sul sito di Tara Jarmon troverete i punti vendita in tutto il mondo e l’eshop.

 

2. Acoté

Credits: Acoté

Credits: Acoté

Stesso discorso, la marca francese Cotélac propone dal 2004 una seconda linea più economica, Acoté, di cui colleziono i capi da qualche anno. Stile casual, stampe carine (ho da un paio d’anni un abito blu con fenicotteri che incontra molto successo qui in Italia), è facile da indossare nella vita di tutti i giorni. Sconosciuta in Italia, la marca ha un eshop in cui troverete dei capi che nessuno indossa da questa parte degli Alpi!

 

3. Sessùn

Credits: Sessùn

Credits: Sessùn

Sapete che la marca Sessùn è stata creata da una ragazza di 22 anni? Un po’ più conosciuta in Italia, elegante e cittadina eppure casual e facile da indossare, Sessùn propone tra l’altro degli abitini deliziosi, retrò ma non troppo, proprio francesi. I capi Sessùn sono made in France (a Marsiglia di preciso) e la marca usa più possibile delle fibre organiche e del commercio equo. Qui l’eshop di Sessùn.

 

4. Comptoir des Cotonniers

Credits: Comptoir des Cotonniers

Credits: Comptoir des Cotonniers

Finalmente una marca presente anche con delle boutique monomarchio in Italia! Comptoir des Cotonniers è una delle marche più indossate dalle francesi (quasi troppo! Non oso comprarmi dei vestiti troppo particolari da loro perché la probabilità di incrociare altre ragazze vestite uguali in Francia è troppo alta!). In Francia, chiamiamo semplicemente la marca “Comptoir” e ci compriamo i nostri basic, dal trench ai pantaloni, dall’abitino ai cardigan. Ecco la lista dei punti vendita in Italia e l’eshop.

 

5. Vanina Escoubet

Credits: Vanina Escoubet

Credits: Vanina Escoubet

Una delle mie più belle scoperte di questi ultimi anni, Vanina Escoubet è una marca di nicchia anche in Francia ed è presente solo in negozi parigini e in boutique online. Disegnata nel quartiere di Pigalle da un’appassionata di mercatini delle pulci, la marca si vuole moderna, cittadina e femminile, eppure non c’è nulla da fare: noi francesi pensiamo retrò anche quando facciamo dei capi moderni! Buona notizia, Vanina Escoubet propone da poco un eshop, ma vi invito anche a visitare il suo bellissimo sito.

 

Continua la lettura con i seguenti articoli:

Commenti

comments powered by Disqus

Continuando normalmente la tua navigazione acconsenti ad utilizzare i cookie, sempre in forma anonima.

Informativa sui cookie
Chiudi